News Ritorna all'elenco delle news
Nascita o adozione di minore: i requisiti per ottenere il premio di 800 euro
14/03/2017
Nascita o adozione di minore: i requisiti per ottenere il premio di 800 euro
Termini con le indicazioni sulle corrette certificazioni da allegare alla domanda. Domanda da effettuarsi direttamente all'INPS

visto: - voto:

Nel comma 353, art. 1 della legge di bilancio per il 2017 è previsto che a decorrere dal 1 gennaio 2017 è riconosciuto un premio alla nascita o all’adozione di minore dell’importo di 800 euro.

Il premio è corrisposto in un’unica soluzione su domanda della futura madre al compimento del settimo mese di gravidanza o all’atto di adozione.

La Circolare 39 del 27 febbraio 2017 fornisce e disciplina i requisiti necessari per ottenere questa nuova misura, e dà indicazioni sulle corrette certificazioni da allegare alla domanda.

In particolare, il premio alla natalità è riconosciuto alle donne gestanti o alle madri che siano in possesso dei requisiti attualmente presi in considerazione per l’assegno di natalità di cui alla legge di stabilità n. 190/2014 (art. 1, comma 125):

  • residenza in Italia;
  • cittadinanza italiana o comunitaria; le cittadine non comunitarie in possesso dello status di rifugiato politico e protezione sussidiaria sono equiparate alle cittadine italiane per effetto dell’art. 27 del Decreto Legislativo n. 251/2007;
  • per le cittadine non comunitarie, possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo di cui all’articolo 9 del Decreto Legislativo n. 286/1998 oppure di una delle carte di soggiorno per familiari di cittadini UE previste dagli artt. 10 e 17 del Decreto Legislativo n. 30/2007, come da indicazioni ministeriali relative all’estensione della disciplina prevista in materia di assegno di natalità alla misura in argomento (cfr. circolare INPS 214 del 2016). 

Il beneficio di 800 euro può essere concesso esclusivamente per uno dei seguenti eventi verificatisi dal 1° gennaio 2017:

  • compimento del 7° mese di gravidanza;
  • parto, anche se antecedente all’inizio dell’8° mese di gravidanza;
  • adozione del minore, nazionale o internazionale, disposta con sentenza divenuta definitiva ai sensi della legge n. 184/1983;
  • affidamento preadottivo nazionale disposto con ordinanza ai sensi dell’art. 22, comma 6, della legge 184/1983 o affidamento preadottivo internazionale ai sensi dell’art. 34 della legge 184/1983.

Il beneficio è concesso in un’unica soluzione, per evento (gravidanza o parto, adozione o affidamento), a prescindere dai figli nati o adottati/affidati contestualmente.

Il premio alla nascita è corrisposto su domanda della madre avente diritto all’INPS.

La domanda va presentata dopo il compimento del 7° mese di gravidanza e va corredata della certificazione sanitaria rilasciata dal medico specialista del Servizio sanitario nazionale, attestante la data presunta del parto.

Se la domanda del premio è presentata in relazione al parto, la madre dovrà autocertificare nella domanda la data del parto e le generalità del bambino.

Con successivo messaggio saranno fornite le specifiche istruzioni per le modalità di presentazione delle domande telematiche.

Fonte: Inps, comunicato del 28 febbraio 2017

La Direzione

 

Circolare inps

https://www.inps.it/bussola/VisualizzaDoc.aspx?sVirtualURL=/Circolari/Circolare%20numero%2039%20del%2027-02-2017.htm

 

Documenti allegati
 FileDescrizioneTipokByte 
All_00000423_001.pdfAllegatopdf294
  Vuoi dare un voto a questa news? Premi su uno dei pulsanti, da 0 a 10

I documenti presenti in queste sezioni sono in formato PDF, Word, Excel o Autocad e necessitano di Acrobat Reader o dei relativi viewer per essere visualizzati. E' possibile scaricare gratuitamente il programma Acrobat Reader o i visualizzatori Word, Excel o Autocad mediante i link sottostanti.

Acrobat Reader Word Viewer Excel Viewer Autocad Viewer software di verifica della firma digitale
Ritorna all'elenco delle news
Comune di SAN CIPRIANO PICENTINO (SA) - Sito Ufficiale
Piazza Domenico Amato - 84099 - San Cipriano Picentino (SA) - Italy
Tel. (+39)089 8628001 - Fax (+39) 1782731842
Codice fiscale: 00463030650 - Partita iva: 00463030650
EMail: protocollo@pec.comune.sanciprianopicentino.sa.it
P.E.C.: protocollo@pec.comune.sanciprianopicentino.sa.it
Bussola della Trasparenza Report Valid XHTML 1.0 Valid CSS
Accessibilità
Note Legali Privacy
Cookie policy Credits
Area riservata
 
progettato e realizzato da: Congenius Software Engineering